Descrizione

Skeeter Bronson è il figlio del proprietario di un hotel che, tanti anni prima, venne costretto a vendere a Nottingham, un approfittatore delle disgrazie altrui. Ora Skeeter è ancora nell'albergo ma come riparatore degli impianti. Un giorno sua sorella Wendy, che non vede quasi mai, gli chiede di occuparsi dei suoi due figli perché costretta ad allontanarsi temporaneamente dalla città. Zio Skeeter deve improvvisarsi ogni sera babysitter e lo fa raccontando storie della buonanotte di cui finisce con l'essere il protagonista con le sue disavventure inizialmente destinate a una sconfitta certa che i bambini però non amano. Pian piano però le vicende cominciano ad avere legami più stretti con la realtà e, nel frattempo, Jill (l'amica di Wendy che si insegna nella scuola dei nipoti) comincia a conoscere pregi e difetti dell'originale zio.

  1. Matt Lopez

    Screenplay

  2. Tim Herlihy

    Screenplay

  3. Adam Shankman

    Director

Attori In Primo Piano

  1. Adam Sandler

    Adam Sandler

    Skeeter Bronson

  2. Keri Russell

    Keri Russell

    Jill

  3. Guy Pearce

    Guy Pearce

    Kendall

  4. Courteney Cox

    Courteney Cox

    Wendy

  5. Lucy Lawless

    Lucy Lawless

    Aspen

Cast & Troupe al completo

Racconti incantati
Racconti incantati

Consigliati

Info

Titolo originale Bedtime Stories

Stato Rilasciato

Informazioni sull'uscita

  • 25 Dicembre, 2008
    PG
    Teatrale

    Significato

    Alcuni materiali potrebbero non essere adatti a bambini di età inferiore ai 10 anni. Questi film possono contenere un linguaggio lieve, umorismo rozzo/suggestivo, momenti di paura e/o violenza. Nessun contenuto di droga è presente. Ci sono alcune eccezioni a questa regola. Si possono anche sentire alcuni insulti razziali.

Lingua Originale Inglese

Durata 1h 39m

Budget $80,000,000.00

Incasso $212,874,442.00

Homepage http://movies.disney.com/bedtime-stories

Generi

Parole Chiave

Valutazione Contenuto

100

Si! Sembra buono!

Collaboratori Principali

Trend Gradimento

By signing up for an account on TMDb, you can post directly to Twitter and Facebook.

You need to be logged in to continue. Click here to login or here to sign up.