35 film

Predator 2

20 novembre, 1990

Sono passati alcuni anni e Predator ritorna. Questa volta la scena non è la giungla ma la Los Angeles del 1997, città che spacciatori di droga e bande di criminali hanno trasformato in un quotidiano campo di battaglia. La polizia sembra impotente, quando improvvisamente la delinquenza comincia ad essere decimata con gli stessi spaventosi metodi che conosciamo. Le autorità sanno questa volta con chi hanno a che fare, e mettono in opera dei sofisticati tentativi per catturare l'extraterrestre ed impadronirsi della sua tecnologia, ma Predator elude ogni trappola e continua le sue terribili stragi. Toccherà al poliziotto Mike Harrison (Glover) affrontare e sconfiggere l'alieno.

Training Day

1 novembre, 2001

Jake Hoyt è una nuova recluta della polizia di Los Angeles e per diventare ispettore deve quindi sottoporsi a 24 ore di tirocinio con il sergente Alonzo Harris, un veterano della sezione antidroga che lavora da dodici anni nei quartieri più caldi della città. Alonzo, che considera Jake un pivello ingenuo e inesperto, se lo porta appresso. Poco a poco Jake comincia così a capire di che pasta sia fatto Alonzo, con il suo cinismo che lo spinge a cacciarsi nelle situazioni più complicate.

Transporter: Extreme

25 novembre, 2005

Frank Martin è un trasportatore con l'incarico di condurre a scuola il figlio di un pezzo grosso della squadra antidroga di Miami. Sembra un lavoro tranquillo finché il bambino non viene rapito da una banda di terroristi allo scopo di iniettargli un virus mortale in grado di contagiare il padre alla vigilia di un importante vertice antidroga cui partecipano esponenti politici di molte nazioni sudamericane. Frank dovrà lottare per salvare il bambino e per sventare il piano dei terroristi.

La pellicola narra la vera storia di Richard Wershe Jr., conosciuto come White Boy Rick, che fu il più giovane informatore dell'FBI all'età di 14 anni. Scaricato dall'FBI a 17 anni, divenne un trafficante di cocaina e fu arrestato nel 1987; condannato all'ergastolo, nel 2017 fu messo in libertà vigilata dopo trent'anni di galera.

Tango & Cash

29 marzo, 1990

Due agenti di polizia, l'ordinato e metodico Raymond "Ray" Tango e il più disordinato ma non meno micidiale Gabriel "Gabe" Cash, con le loro operazioni mantengono l'ordine a Los Angeles mettendo a segno una lunga serie di colpi ai danni della criminalità organizzata e del traffico di droga. Il potente boss Perret, stanco dei continui affari milionari mandati all'aria dai due agenti (che tra l'altro sono rivali tra loro e non si sopportano) escogita con i suoi alleati Quan e Lopez un diabolico piano per eliminarli entrambi dalla circolazione, dopo averne inoltre infangato il prestigio per evitare di creare due martiri e scongiurare la reazione della polizia.

Blow

21 settembre, 2001

George Jung è figlio di un operaio spesso in lite con la moglie che ritiene guadagni troppo poco. Non appena diventa adulto riesce in poco tempo a diventare il punto di riferimento negli States degli anni Sessanta per il traffico della cocaina colombiana. L'ascesa resistibile di un giovane che riesce ad avere talmente tanti soldi da non sapere fisicamente dove metterli in casa che viene catturato due volte dall'FBI e la seconda volta è per una condanna a 60 anni

L'ultimo imperatore

23 ottobre, 1987

Manciuria, confine tra Unione Sovietica e Cina, anno 1950. Un treno militare proveniente dalla Russia sovietica e carico di criminali di guerra accusati di aver collaborato con l'invasore giapponese durante la guerra fa il suo arrivo in un avamposto della Repubblica Popolare Cinese. Tra i prigionieri vi è Aisin Gioro Pu Yi, l'ultimo e ormai ex imperatore cinese: non si distingue per nulla dagli altri prigionieri, e i soldati lo trattano con la stessa durezza che riservano agli altri ostaggi. Facendo drammaticamente i conti con un avvenire nei panni di un carcerato senza importanza e prospettive, peraltro alla totale mercé di un feroce e onnipotente regime comunista, tenta il suicidio tagliandosi le vene e immergendole nell'acqua calda di uno squallido gabinetto. Mentre i guardiani tentano di sfondare la porta, intuendo il sospetto, la mente del moribondo inizia a rievocare la sua vita fin dal primo ricordo d'infanzia.

Traffic

9 marzo, 2001

Javier Rodriguez e Manolo Sanchez sno due poliziotti impegnati a contrastare il traffico di droga sul confine tra Stati Uniti e Messico. Il loro capo è il generale Salazar, il principale nemico dei cartelli della droga. Ogni giorno i due sono tentati di appropriarsi di parte dei carichi sequestrati e di arricchirsi. Javier è il più resistente alle pressioni. Intanto negli Stati Uniti il giudice della Corte Suprema dell'Ohio, Robert Wakefield, viene incaricato dal Presidente di coordinare un'efficace attività antidroga con i partner messicani. A casa però Robert e la consorte debbono assistere impotenti al precipitare nell'abisso della dipendenza della figlia sedicenne. Carlos Ayala, un trafficante ricco di coperture, rischia di venire incastrato in fase processuale da un testimone eccellente.

Brother

9 settembre, 2000

Yamamoto, membro della yakuza, è uscito sconfitto da una guerra contro una famiglia rivale. Abbandonato anche dal fratello più leale si reca negli Stati Uniti per trovare Ken, suo fratello minore, andato via di casa per studiare a Los Angeles. Appena sbarcato in America si imbatte in Denny. Yamamoto, sperduto in un paese di cui non conosce la lingua e la cultura fa fatica a trovare informazioni su Ken. Nonostante tutte le difficoltà viene a sapere che il ragazzo è diventato uno spacciatore ed è amico di quel Denny che aveva incotrato al suo arrivo.

City Hall

16 febbraio, 1996

Uno scontro a fuoco con tre morti, tra cui un bambino nero, provoca un'inchiesta che rischia di danneggiare la reputazione di John Pappas, sindaco di New York che vuole diventare governatore. Prima parte apprezzabile a livello descrittivo, ma nell'avvicinarsi ai temi di fondo (l'intreccio tra politica, affari, criminalità) il film s'inceppa per avviarsi a un epilogo impacciato. Il difetto è nella sceneggiatura, alla quale hanno messo mano in quattro. Troppi.

Rio De Janeiro 1997. Qualche mese prima della visita del Papa in Brasile. Il capitano Nascimento è un membro del Bope, la squadra speciale di 100 uomini nata a Rio per combattere i narcotrafficanti nelle favelas e impedire che la polizia comune, corrotta fino al midollo, lasci la città in balìa di se stessa. Nascimento è stanco di questa vita sempre al limite, ed ora che sta per diventare padre ha deciso di lasciare. Non prima, però, di aver trovato un sostituto all'altezza. I candidati più quotati sembrano essere le reclute Matias e Neto, proprio i due che Nascimento ha appena salvato dai guai durante una pericolosa incursione nelle favelas. Ora si tratta solo di scegliere. Un compito che si rivelerà per lui drammaticamente semplice.

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Fresh

24 agosto, 1994

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Deep Web

15 marzo, 2015

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Escape from Ensenada

17 gennaio, 2018

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

L'erba del vicino

20 aprile, 2019

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Grass

15 settembre, 1999

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Come fare soldi vendendo droga

7 settembre, 2012

Il film lancia uno sguardo provocatorio nella vita di coloro che vivono tutti i lati della “guerra alla droga”: spacciatore, consumatore e istituzioni. Le interviste a noti spacciatori americani offrono testimonianze ironiche e una guida passo per passo su come guadagnare 1.000 dollari all’ora e diventare un vero signore della droga. Oltre agli esperti di questo business, il docufilm offre anche i diversi punti di vista sull’argomento di artisti e personaggi come 50 Cent, Eminem, Woody Harrelson, Susan Sarandon. Uno sguardo provocatorio e una critica profonda all’ipocrisia e alla follia della “guerra della droga”.

Narco Cultura

22 novembre, 2013

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

La cultura sballata

18 settembre, 2014

Non abbiamo una descrizione tradotta in inglese. Aiutaci ad espandere il nostro database aggiungendone una.

Globale

s focalizza la barra di ricerca
p apri menu profilo
esc chiudi una finestra aperta
? apri finestra scorciatoia tastiera

Su tutte le pagine di media

b torna indietro (o al precedente quando applicabile)
e vai alla pagina di modifica

Nelle pagine delle stagioni TV

(freccia destra) vai alla stagione successiva
(freccia sinistra) vai alla stagione precedente

Nelle pagine degli episodi TV

(freccia destra) vai all'episodio successivo
(freccia sinistra) vai all'episodio precedente

Su tutte le pagine di immagini

a apri finestra aggiungi immagine

Su tutte le pagine di modifica

t apri selettore traduzione
ctrl+ s invia modulo

Sulle pagine di discussione

n crea nuova discussione
w segna come visto/non visto
p cambia publico/privato
c cambia chiuso/aperto
a apri attivita
r rispondi alla discussione
l vai all'ultima risposta
ctrl+ enter invia il tuo messaggio
(freccia destra) pagina successiva
(freccia sinistra) pagina precedente